Comune di Taranto: nuovo bando per la progettazione delle linee di Bus elettrici veloci

by Davide
comune di Taranto

Il comune di Taranto ha lanciato un bando per la realizzazione di due nuove linee di bus elettrici veloci – Bus Rapid Transit – BRT- opera ammessa al finanziamento nel Decreto Legge Rilancio con un intervento del Ministero infrastrutture e trasporti che ammonta a 130 milioni di euro suddivisi su più anni.

Si tratta di una gara europea dallimporto di 3.641.286,98  euro che si propone «di attrarre le più prestigiose realtà ingegneristiche del settore viario per l’infrastrutture ecosostenibili» ha affermato il sindaco Rinaldo Melucci.

Il bando per l’affidamento dell’incarico dei servizi tecnici di ingegneria e architettura concernenti la “redazione del progetto di fattibilità tecnico ed economica e del progetto definitivo delle infrastrutture per la realizzazione delle linee portanti elettriche della rete Bus Rapid Transit (BRT) previste dal PUMS Linea BLU “Tamburi – Talsano”, Linea ROSSA “Paolo VI – Cimino”, deposito/officina e opere accessorie” ha come scadenza il prossimo 8 luglio.

Va ricordato che il comune di Taranto ha firmato un accordo con Cassa depositi e prestiti che fornirà attività di consulenza per supportare dal punto di vista tecnico-finanziario il rafforzamento della rete di trasporto pubblico locale, con la realizzazione di due nuove linee di bus elettrici veloci.

Articoli correlati